Come mantenere viva la tua abilità linguistica dopo aver terminato un corso di lingua

Come mantenere viva la tua abilità linguistica dopo aver terminato un corso di lingua

3 Giugno 2024 0 di Bareggio

Dopo aver completato un corso di lingua, molti studenti si chiedono come mantenere e migliorare le loro nuove competenze linguistiche, per esempio durante la pausa estiva.

Mantenere viva una lingua straniera richiede pratica costante e impegno, ma ci sono molte strategie efficaci che possono aiutarti, anche quando ti stai godendo un (meritatissimo!) periodo di riposo.

Vediamo alcuni dei consigli che diamo ai nostri studenti per continuare a sviluppare le abilità linguistiche una volta terminato il corso.

Creare una routine di pratica quotidiana

Praticare con costanza

Una delle chiavi per mantenere le competenze linguistiche è la pratica costante – non necessariamente quotidiana, ma mantenuta con almeno una certa frequenza. Anche dedicare solo 15-20 minuti al giorno alla lingua può fare una grande differenza nel lungo periodo.

La coerenza è fondamentale: l’apprendimento continuo, anche se in piccole dosi, aiuta a consolidare le competenze acquisite e a evitare la perdita di abilità.

Qualora non fosse possibile mettere in pratica ogni giorno, l’importante è darsi degli appuntamenti costanti, senza lasciare passare troppo tempo tra uno e l’altro.

Ma questo significa mettersi sui libri tutti i giorni? No, si può praticare una lingua in molti altri modi, inserendola nella propria vita quotidiana.

Incorporare la lingua nella vita quotidiana

Trova modi per integrare la lingua nella tua routine quotidiana. Puoi iniziare la giornata leggendo le notizie in lingua straniera, ascoltare podcast mentre fai esercizio fisico o guardare video su YouTube durante il pranzo.

Questi piccoli cambiamenti possono rendere l’apprendimento meno un compito e più una parte naturale della tua vita e, se già si prestano a essere utilizzati tutto l’anno, nel periodo di ferie sono perfetti!

L’estate, con le sue giornate un po’ diverse dal solito, ci offre l’occasione di sperimentare routine differenti e provare a integrare qualcosa che durante l’anno (vuoi per mancanza di tempo, vuoi per mancanza di energie) avremmo difficoltà a gestire.

Se cerchi ispirazione su come creare una routine linguistica quotidiana, leggi il nostro articolo dedicato!

Utilizzare materiali autentici

In che modo questi materiali possono aiutarci?

  • Lettura di libri e articoli:
    Leggere libri, riviste e articoli nella lingua che hai imparato può aiutarti a mantenere e ampliare il tuo vocabolario. Scegli materiali che ti interessano per rendere la lettura più piacevole. Puoi iniziare con letture più semplici come articoli online o romanzi brevi, e poi passare a testi più complessi come saggi e articoli tecnici.
    E se leggere proprio non ti piace? Ecco alcuni consigli!
  • Guardare film e serie TV:
    Guardare film e serie TV nella lingua straniera con o senza sottotitoli è un ottimo modo per migliorare la comprensione orale e acquisire familiarità con la pronuncia e le espressioni colloquiali. Prova a guardare i tuoi programmi preferiti in lingua originale o esplora nuovi film e serie che possano catturare il tuo interesse.

Continuare l’istruzione formale

Frequentare lezioni a distanza

Anche una volta terminato il corso che hai seguito durante l’anno, perché non continuare con qualche lezione online di mantenimento, magari incentrata sulle conversazione e su abilità pratiche?

Senza che questo richieda lo stesso impegno e la stessa energia profusi duranti i mesi di corso (lo ripetiamo: un po’ di riposo ci vuole sempre!), avresti comunque la possibilità di mantenere vivo quanto appreso.

I plus di questa soluzione?

  • Avendo un insegnante a tua disposizione, sarà più semplice lavorare sugli errori e ottenere il massimo anche da semplici lezioni di mantenimento.
  • Il fatto di avere un appuntamente fissato ti aiuterà a mantenerlo con maggiore costanza.
  • Le lezioni online possono essere seguite anche dalla casa al mare o da dove vuoi tu.

Se sei interessato a questa soluzione e vorresti saperne di più, contattaci!

Allenarsi con un programma self-paced

Se preferiresti una soluzione più flessibile rispetto alla lezione con un insegnante, perché non provare, per la lingua inglese, il nostro percorso Language Coaching?

Si tratta di un pacchetto di lezioni pre-registrate per sviluppare competenze a tutto tondo sulla lingua inglese (reading, listening, speaking, writing), in cui troverai tutti gli elementi di una lezione tradizionale, ma in forma smart: segui il corso quando e dove vuoi tu, scegliendo anche l’intensità del tuo training.

Mantenere la Motivazione

Stabilire obiettivi personali

Stabilisci obiettivi linguistici chiari e realistici per mantenere la tua motivazione. Questi obiettivi possono includere leggere un libro in lingua originale, guardare un’intera serie TV senza sottotitoli o sostenere un esame di certificazione linguistica. Gli obiettivi ti forniscono un senso di direzione e ti aiutano a monitorare i tuoi progressi.

Se hai già raggiunto un livello intermedio, potresti essere bloccato nel cosiddetto “Intermediate Plateau”… sai di cosa si tratta?

In tal caso, l’estate potrebbe essere il momento giusto per raccogliere la motivazione e arrivare pronti a settembre!

Insomma, mantenere viva una lingua straniera dopo aver terminato un corso richiede impegno e pratica costante, ma con le giuste strategie e risorse è possibile continuare a sviluppare e migliorare le tue abilità linguistiche.

Segui i consigli di questo articolo per integrare la lingua nella tua vita quotidiana e goditi il viaggio continuo di apprendimento (anche in estate). Buon apprendimento!